Project Description

MOSTRA LAVANT

Ai piedi del pittoresco poggio della chiesa, sotto l’obitorio si trova lo spazio espositivo di Lavant. Quì viene mostrata una parte della collezione antica del comune e fornisce contemporaneamente una panoramica dei reperti ritrovati durate gli scavi archeologici degli ultimi anni.

Gli oggetti esposti nel museo danno un’impressione della storia qui avvenuta avvenuta sulla collina, cui modello si trova al centro della stanza. Esso illustra la posizione esposta e allo stesso tempo protetta su tre lati da gole profonde, per questo motivo venne scelto come luogo di culto e di vita. Il modello mostra anche le rovine antiche e medioevali ritrovate, la chiesa gotica in cima al colle dedicata a Pietro e Paolo e la chiesa barocca dedicata a San Ulrico. l’accumularsi di chiese, luoghi di culto e di vita quotidiana, fanno di questa collina nel comune di Lavant, una montagna di valore storico culturale del Tirolo.

I reperti pià antichi esposti al museo, sono frammenti di vasi da conserva in ceramica, un’ascia ad alette della civiltà dei campi delle urne come anche ceramiche d’importazione nordafricana datate nell’età del Bronzo. Fra quelli più recenti si annoverano gli affreschi gotici della Parrochhiale di Sant’Ulrico, 15. Secolo. La maggior parte degli oggetti proviene dall’abitato tardo-antico del terzo fino al sesto secolo. Non mancano lapidi romane in marmo e un pezzo i ghisa, testimonianza di un’evoluta attività di forgiatura.

Alcuni pezzi esposti sono riconoscibili come replice, cui originali si trovano sopratutto nel Museo Castel Bruck a Lienz.

Contatto

Indizizzo Recapito
Gemeindeamt Lavant 

Lavant 61 

A-9906 Lavant

Tel. +43 +43 (0) 4852/68175

E-Mail: gemeinde@lavant.at

Web: www.lavant.at 

Orario d’apertura

16. Maggio fino a Orgnissanti giornalmente 08.00 – 19.00 ore

Entrata

gratuito

Portatore

Gemeinde Lavant